WOW, CHE LIGURIA!

 MAR  2022

VI SPIEGHIAMO IL NOSTRO SLOGAN

Facciamo un gioco!
Diteci la prima cosa che vi viene in mente se vi diciamo “Liguria”:
Pesto?
Mare?
Genoa?
Focaccia?
De André?
Spiagge di sassi?
Abitanti antipatici e poco accoglienti?
Portofino?
Belin?

Sicuramente la Liguria è conosciuta soprattutto per queste cose e se fate questa domanda a chiunque, vi risponderà con una di queste parole.
Ebbene, vogliamo stupirvi: la nostra Liguria è molto, molto altro.
“Sì, certo come tutti i posti…” No. Di più!

La cosa bella è che molti non lo immaginano, non pensano che questa regione con la forma di un sorriso rovesciato possa essere diversa da quella dell’etichetta attribuita ai suoi abitanti: “Sì, la Liguria è bella, peccato che ci sono i liguri!”…dai, un po’ lo pensano tutti e forse un po’ hanno anche ragione, in passato era così.

Ebbene, una Liguria insospettabile, nuova, quasi “non ligure” è diventata la nostra missione. E su questa Liguria giovane, moderna e ruspante abbiamo costruito tutto il nostro progetto.

Non solo pesto e focaccia, non solo mare e spiaggia: vogliamo farvi scoprire una Liguria fuori dai cliché, piena di sincera accoglienza (incredibile!), di servizi all’avanguardia, di cibo tipico tutto da assaggiare e di tantissime possibilità per chi ama fare esperienze sportive, gastronomiche e culturali.
Vogliamo mostrarvi una Liguria che non vi aspettate, vogliamo farvi stare bene, vogliamo darvi tutto ciò di cui avete bisogno, con la libertà di scegliere ciò che volete.
Vogliamo che per tutto il tempo che trascorrerete con noi, che sia solo una cena, o qualche giorno di vacanza, in piena estate o fuori stagione, abbiate un unico pensiero:
Wow! Che Liguria!

(se foste liguri quel “wow” sarebbe un “belin” e, credeteci…suona ancora meglio!)

4 comments on “WOW, CHE LIGURIA!

  • Maurizio Guidelli says:

    Complimenti ad una famiglia che ama veramente quello che fa, un’attività impegnativa e importante.
    Sicuramente anche questa iniziativa sarà apprezzata dagli appassionati de “La Palma”, e noi ci saremo.

    Certo, siete un’isola felice in una regione complicata.

    Reply
  • Milanobianconera says:

    Se un grande esploratore che ha girato il mondo intero alla fine decide di trascorrere gli ultimi giorni della sua vita su un colle sperduto, incastonato in un magnifico paesaggio ligure, qualche motivo ci sarà… Continuate la vostra missione nel modo “più ligure” possibile…
    Siamo più che sicuri della buona riuscita.
    Auguri ragazzi… Siete grandi…

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Puoi utilizzare tag e attributi HTML come: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>