PAROLA D’ORDINE: SICUREZZA

Comoda, sicura, smart: quest’anno più che mai, la vacanza è in residence.

 MAG  2020

Abbiamo più volte decantato i vantaggi di una vacanza in residence: la libertà di orari, la garanzia di trovare tutto quello che serve senza doversi portare valigie di biancheria, la possibilità di mantenere le proprie abitudini alimentari ecc.

C’è un altro vantaggio che, oggi più che mai, rende la vacanza in residence una scelta ideale per famiglie, coppie, amici: la sicurezza.

La parola “sicurezza” ha molteplici aspetti che che fanno parte di quei “plus” che una struttura ricettiva vanta rispetto all’appartamento privato o alla vacanza “fai da te” in generale: è assicurata, ha una sorveglianza costante, ha una sede legale, ha una classificazione alberghiera che garantisce determinati standard obbligatori, ha l’obbligo di pulire e igienizzare gli ambienti, ecc.

Oggi c’è però un aspetto che è diventato prioritario per tutti noi e che in un residence si va ad aggiungere agli altri che sono comuni a tutti: l’ autonomia completa del nucleo familiare e l’assenza di sale condivise con altre persone garantiscono il distanziamento sociale.

Essere in residence è come essere a casa, ma con tutte le altre “sicurezze” che abbiamo elencato prima. L’unica possibilità di venire a contatto con gli altri in ambienti chiusi è nei corridoi o in ascensore (e ben sappiamo quanto sia salutare fare le scale!).

Se vacanza è sinonimo di relax, essere certi di non incorrere in possibilità di contagio e trovarsi in ambienti con garanzie igieniche adeguate alle attuali normative è un aspetto estremamente importante.

Se poi il residence è vicino al mare e garantisce un posto in spiaggia, ha il ristorante pizzeria interno che fa il servizio in camera e ha una connessione internet wifi che ti permette di lavorare se ci fosse la necessità…beh, non dovrebbe essere difficile scegliere la struttura da prenotare.

Comoda, sicura, smart: quest’anno più che mai, la vacanza è in residence.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare tag e attributi HTML come: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>